TORNEO MEMORIAL FRANCO GRASSELLI
Dopo aver osservato un emozionante minuto di silenzio , è iniziato il torneo e la lunga e intensa giornata del primo memorial Franco Grasselli.
La giornata ha avuto il via con i formidabili 2011 guidati saggiamente dal bravissimo mister Luca Magistroni che si sono scontrati con Cisliano,Buscate e Trezzano in un entusiasmante quadrangolare che ha fatto vedere i frutti del tanto lavoro fatto in settimana.
Nel primissimo pomeriggio continua invece l'avventura dei piccoli atomici 2013/14 con la guida del bravo e giovanissimo mister Manuel Garavaglia.
Prima della bellissima e giocata bene amichevole contro il Cisliano ,come sempre le attività dei più piccoli atleti di casa Robur sono iniziate con gli esercizi ludici ed i duelli che hanno subito entusiasmato il pubblico presente al centro sportivo di Albairate gremito da civilissimi genitori.
Prosegue così la giornata fantastica con i magici campioni dei 2010 guidati sempre magistralmente dal super e inimitabile direttore tecnico nonché mister Davide Pandini.
I nostri eroi supportati da un tifo instancabile hanno combattuto come dei leoni in un triangolare da emozioni pure e affrontato in modo impeccabile contro i pari età del Landriano e dell'Ossona .
Ecco che per chiudere gli incontri della meravigliosa giornata entra per ultimo in campo la forza trainante,la colonna portante della società, la emozionante,strepitosa,
talentuosa e combattiva squadra degli eroi del 2012 che anch'essi sotto la guida tecnica di super mister Davide Pandini come sempre negli incontri con i pari età del Pontevecchio,Trezzano e Cisliano hanno giocato con la ineguagliabile generosità,la stravolgente grinta, il solito impegno e il consolidato gioco di squadra che ci lascia sempre stupefatti (vincendo tre partite su tre si aggiudicano il torneo a punteggio pieno veramente formidabili.
Tutti indistintamente dunque hanno speso una giornata di sport da non dimenticare deliziata anche da deliziosi e sublimi panini di Casetta Bar Casa Robur preparati in modo impeccabile dal mitico dirigente Francesco Tiano . Al termine doccia e tanti abbracci dai genitori e per i nostri piccoli la festa è continuata tutti insieme da Francy ,Paola e Isabella al Bar Casa Robur per degustare uno stuzzicante apericena e guardare insieme le sfide di campionato di serie A.
Un ringraziamento particolare va dato al nostro grandissimo presidente Oliviero Pandini ,al mitico DS prof Gerardo Malatesta e grazie di cuore anche a tutti i nostri bravissimi e tantissimi dirigenti ben capeggiati da Eleonora Selva ,Pietro Cotroneo e Antonio Lamari sempre presenti con grandissimo impegno.
Ci vediamo alla prossima e forza #ACRobur65
#GiocaImparaeSogna
#NonCiFermiamoMai #OggiAncora
#ForzaRobur